Attacco al PD Toscana, “noi non ci facciamo intimidire”

L’intervento alla Camera del Segretario regionale PD Toscana, Dario Parrini.

Presidente, Colleghi,

Questa notte la sede regionale e fiorentina del Partito Democratico è stata danneggiata dall’esplosione di un ordigno rudimentale costituito da bombole di gas collegate a del liquido infiammabile. Il ministro degli Interni Alfano ha parlato di “atto intimidatorio”.

È un atto che non può passare sotto silenzio né essere collocato nella categoria delle cose che “possono starci”. Per quanto ci riguarda continuiamo ad essere dell’idea che queste cose non possono e non debbono starci. Negli ultimi mesi la sede fiorentina e altre sedi del Pd toscano è stata più volte oggetto di scritte ingiuriose, imbrattamenti, bravate, vandalismi. Mai però era accaduto qualcosa di così grave e preoccupante. Vedremo a quali conclusioni arriveranno le autorità inquirenti. Però intanto a nessuno sfugge che quanto è avvenuto rappresenta un salto di qualità. Non va sottovalutato. E va fermamente e coralmente condannato.

pd-pseDi fronte a episodi del genere – con i quali qualche balordo, o peggio, ha pensato di alzare il tiro e forse di intimidirci e di rallentare la nostra azione di cambiamento del Paese – noi avvertiamo l’esigenza di rassicurare i nostri militanti, la comunità democratica tutta, le cittadine e i cittadini: non ci facciamo impaurire, terremo la guardia alta e lavoreremo uniti nell’interesse generale dell’Italia e della Toscana, con più vigore e determinazione di prima, con più passione e convinzione di prima.

Coi nostri valori di trasparenza, onestà, impegno contro le ingiustizie e le disuguaglianze. Non ci mancano né la forza né l’intelligenza per isolare chi pensa di poter introdurre nella lotta politica metodi violenti e inaccettabili. Coloro che ritengono legittimo esprimere le proprie posizioni politiche con bombole a gas e liquidi infiammabili vanno individuati e severamente puniti.

Chi ha progettato e messo in atto questa vile iniziativa sappia che continuerà a trovare nel Pd un fattore di operosità democratica, di buonsenso, di spirito costruttivo, di civismo. E soprattutto di opposizione tenace a ogni tentativo di giocare il gioco pericoloso dell’esasperazione sistematica degli animi e delle demonizzazioni a buon mercato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...