Restiamo forti, restiamo in piedi

Usiamo il blog dei Giovani Democratici – Federazione di Novara per pubblicare un comunicato dei Giovani Democratici del Circolo di Novara.

Ancora un attacco. Ancora morti. Ancora in Francia.

Ieri sera tutta la Francia era in festa: il 14 luglio, infatti, si celebra l’anniversario della presa della Bastiglia, è festa nazionale ed è anche il giorno in cui vengono ricordati i valori di libertà, fraternità e uguaglianza.

Anche la città di Nizza era in festa: sulla nota Promenade des Anglais tantissime persone stavano assistendo ai fuochi d’artificio quando un camion si è precipitato ad altissima velocità sulla folla provocando 84 morti e più di cento feriti. Un bilancio provvisorio, purtroppo, dato che alcuni feriti sono tuttora ricoverati in ospedale in condizioni gravissime.

Si è trattato di un attacco terroristico. L’attentatore è un tunisino di 31 anni da sempre vissuto a Nizza. Non si sanno ancora le cause che hanno spinto l’uomo a compiere una simile strage.

Rabbia, dolore, paura: sono così tanti i sentimenti che stiamo provando in questo momento che è davvero difficile mettere per iscritto ciò che sta accadendo dentro di noi.
Proprio ieri mattina noi Giovani Democratici di Novara sui social network avevamo augurato a tutti i francesi e a tutti i francofoni un buon 14 luglio, nella speranza che potessero passare una giornata di serenità insieme ai propri cari. E invece non è andata così: a quanto pare in Francia la gente non può più stare tranquilla. All’attentato di Parigi del 13 novembre 2015 in cui persero la vita 130 persone e più di 300 furono ferite, si aggiunge questo orrendo attacco che ha colpito la graziosa città di Nizza.

Un’altra strage nel cuore dell’Europa, una strage che si è consumata in una città che dista a meno di un’ora d’aereo da casa nostra.

Come possiamo resistere a tutto questo? Innanzitutto non dobbiamo farci prendere dal panico: nel nostro Paese la situazione è sotto controllo e anche in Francia la polizia ha intensificato le misure di sicurezza. È evidente, poi, che per cercare di sconfiggere il fenomeno del terrorismo bisogna che tutti i Paesi europei collaborino: è impensabile che un Paese da solo possa far fronte ad una minaccia di così vasta portata.
“L’unione fa la forza”, dice un famoso detto. È proprio a questa unione di Paesi, valori, diritti che dobbiamo fare riferimento per riuscire a riportare un po’ di umanità in questo mondo.

Noi Giovani Democratici di Novara esprimiamo tutto il nostro dolore per quanto accaduto e siamo vicini alle famiglie delle vittime e a tutto il popolo francese. Siamo convinti che vi rialzerete come avete sempre fatto e saprete ricominciare a vivere con più forza e più determinazione di prima perché solo in questo modo tutti noi vinceremo.

Restez forts, nos amis!

Giovani Democratici di Novara

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...