Euro-aperitivo con Brando Benifei

Sabato 3 maggio, presso il bar Tiffany di c.so Cavallotti, i Giovani Democratici della Federazione di Novara hanno incontrato Brando Benifei, candidato GD alle elezioni europee del 25 maggio nella circoscrizione Nord-Ovest (Piemonte, Lombardia, Liguria, Val d’Aosta). L’evento ha visto la partecipazione anche del novarese Carlo Roccio, anch’egli candidato al Parlamento europeo.

Brando Benifei, 28 anni e una laurea in Giurisprudenza a Bologna, è stato vicepresidente Ecosy (l’organizzazione giovanile dei socialisti europei) dal 2009 al 2013 ed è attualmente presidente dell’associazione EuLab, impagnata attivamente in campagne sulle politiche europee per i giovani.benifei2

Il suo intervento ha preso in considerazione diversi aspetti di fondamentale importanza per il futuro di tutti noi cittadini europei: dall’importanza di recuperare il senso della politica come servizio civico, alla necessità di costruire politiche pubbliche basate sulla centralità del lavoro e della formazione professionale, fino alla grande questione dell’utilizzo di risorse per contrastare attivamente il dissesto idrogeologico.

E’ stato un momento di confronto che ha visto la partecipazione attiva di tutte le persone – non solamente giovani – desiderose di mettersi in gioco in prima persona per cambiare e migliorare quest’Europa con cui noi siamo cresciuti e che sogniamo, più prima che poi, di realizzare in coerenza con le grandi fondamenta di libertà, giustizia, eguaglianza e solidarietà che portarono donne e uomini di diverse nazioni, di diverse lingue e con diverse culture a mettere da parte l’egoismo e la paura.benifei3

Noi Giovani Democratici di Novara siamo convinti che questo non debba essere il tempo dell’indecisione, ma della partecipazione; non il tempo del timore, ma del coraggio; non il tempo dei qualunquismi alla caccia del voto sulla pelle di chi soffre, ma di proposte concrete per migliorare la quotidianità di tutti i cittadini. Per queste e tante altre ragioni siamo convinti che Brando Benifei sia la persona giusta per rappresentare l’Italia e il nostro territorio al Parlamento europeo.

Erano presenti anche i candidati novaresi del Partito Democratico per le elezioni regionali piemontesi: Augusto Ferrari, Hassan Pagano e Domenico Rossi che hanno sottolineato l’importanza di dare una svolta netta alla degradante forma di politica regionale messa in scena dalla giunta di centrodestra di Cota.

A concludere, Gabriele Cerfeda, Segretario della Federazione novarese dei GD e moderatore dell’incontro, ha introdotto l’intervento di Carlo Roccio, imprenditore novarese candidato alle europee con un programma incentrato sull’importanza della ricerca biomedica e sulla centralità del nostro territorio che, unendo Piemonte e Lombardia, è profondamente al centro dell’Europa e come tale ha l’opportunità di porsi come crocevia di politiche comunitarie di innovazione, ricerca e formazione tecnico-scientifica.

Il 25 maggio abbiamo l’opportunità di cambiare davvero le cose e siamo convinti che ciò sia possibile con la serietà e la concretezza di un programma politico convintamente europeista, pronto per essere attuato. Il 25 maggio possiamo attuarlo, insieme.

GD Provincia di Novara
GD Novara

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...