GD, adesione di Novara al “Global Compact Cities Programme” delle Nazioni Unite

Il Global Compact è un programma dell’ONU finalizzato a introdurre nelle pratiche e nelle strategie imprenditoriali delle aziende il rispetto dei dieci principi universalmente accettati in materia di diritti umani, lavoro, ambiente e lotta alla corruzione. Aderendo al global compact, ogni impresa può contribuire a garantire che i mercati, il commercio, la tecnologia e la finanza progrediscano in modo da giovare al benessere economico e sociale in tutto il mondo.

Con oltre 12.000 aziende partecipanti e grazie all’adesione da oltre 145 Paesi di organismi politico-istituzionali di tutti i livelli di rappresentanza, lo United Nations Global Compact è oggi la più grande iniziativa globale di volontariato finalizzato alla responsabilità sociale delle imprese.

Come Giovani Democratici abbiamo deciso di presentare, attraverso i nostri consiglieri comunali, una mozione di adesione della città di Novara allo United Nations Global Compact Cities Programme con il duplice scopo sia di prendere parte alle attività del programma ONU sia di rendere l’amministrazione comunale attiva promotrice presso le aziende del nostro territorio affinché anche esse aderiscano ai dieci principi fondamentali dello United Nations Global Compact.globalcompact

Un importante strumento utilizzato dal Global Compact è il Communication on Progress (COP), una pubblicazione annuale finalizzata alla totale trasparenza in merito alle attività svolte e agli obiettivi centrati dal programma. Tutti i soggetti partecipanti, dalle aziende agli enti pubblici, sono tenuti a seguire questa politica come un impegno concreto per aiutare il settore privato a integrare nei mercati e nelle strategie imprenditoriali con semplicità e determinazione i principi e i valori universali tesi al benessere generale.

La mozione per l’adesione di Novara allo United Nations Global Compact Cities Programme che, ovviamente, non prevede alcun tipo di onere per la città, può essere certamente un elemento di rilancio e innovazione per l’intera città, per le sue imprese e per la sua economia, anche considerando l’enorme impatto positivo che una simile scelta di responsabilizzazione del settore economico può assumere a ridosso dell’Expo di Milano del prossimo anno. Auspicando un recepimento tempestivo e quanto più unanime possibile da parte delle pur differenti forze politiche rappresentate in Consiglio comunale, cogliamo l’occasione per ringraziare il nostro Consigliere comunale Michele Lia per l’efficienza, la dedizione politica e il grande impegno messo in campo nella stesura e nella presentazione del documento oggetto della mozione.

Giovani Democratici di Novara

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...